CORNET

CORNET

LA STORIA DI CORNET

Il nome di questa birra nasce nel 1686 da Theodoor Cornet, locandiere, produttore di birra e distillatore della locanda "DE HOORN" a Steenhuffel. Era anche amministratore del Conte di Magdeghem-Steen-huffel, nobile di Diepensteyn. Su richiesta del Conte, Theodoor preparava una cotta di birra.

Questa birra esclusiva veniva conservata in botti di rovere nelle cantine del castello di Diepensteyn. 

 

IL CALICE CON L’ELMO

Questa tradizione ha ispirato i mastri birrai che dopo una ricerca approfondita e l’esperienza acquisita sull'invecchiamento dellal birra in botti di rovere, hanno creato CORNET, una birra corposa, piuttosto secca, dal sapore delicato e tenace del legno con una nota di vaniglia e dalla sensazione di "velluto" in bocca simile ad un vino stagionato in botti di rovere. Questa birra eccezionale è servita in un calice di vetro caratterizzato dall'elmo di battaglia del Conte.

 

DESCRIZIONE E ABBINAMENTI

Bionda giallo dorata, schiuma compatta e persistente.

Aroma con note di vaniglia e finale secco.

Gusto pieno con sottili note di legno.

Ideale con selvaggina, carni rosse grigliate, insalata di polpo e formaggi mediamente stagionati.

 

ALTRE BIRRE FISSE